PSZ  
  Home   Vai con la musica!   Sentieri sonori   Ritmo!   Materiali   Verifiche    Nuovo Pozzoli   Musica!   Supersonico   Nuovo Festival   Leggi e circolari   Ed. Musicale   Scriveteci!   Chi siamo   Privacy e cookies   Informazioni   Login 
  > Home > Altre pubblicazioni > Soglia Zauli > Visualizza paginaUtenti: 21  29/11/2022, 18:08  
   
Cerca nel sito





Libri di testo

Vai con la musica! Vai con la musica!
Sentieri sonori Sentieri sonori
Ritmo! Ritmo!
Materiali Materiali
Verifiche Verifiche
Nuovo Pozzoli Nuovo Pozzoli
Musica! Musica!
Supersonico Supersonico
Lezioni Musica Lezioni Musica
Nuovo Festival Nuovo Festival
Leggi e circolari Leggi e circolari
Ed. Musicale Ed. Musicale
Altre pubblicazioni Altre pubblicazioni
Scriveteci! Scriveteci!
Chi siamo Chi siamo
Privacy e cookies Privacy e cookies

Servizi

Ricerca Ricerca

Informazioni

Link Link
Contattaci Contattaci







 
  CATEGORIA Altre pubblicazioni  -  SOTTOCATEGORIA Soglia Zauli
Bona il solfeggio su doppio rigo

Bona – Il solfeggio VERSIONE ENDECALINEO, è la nuova proposta RICORDI per lo studio del Solfeggio e della Teoria Musicale, dedicata a tutti gli alunni che, per il loro strumento, utilizzano lo spartito con la doppia chiave (pianisti, organisti, ecc.).
Questa nuova versione del Bona (rispetto alla precedente nella sola chiave di violino curata dagli stessi revisori, Soglia e Zauli) presenta la trascrizione di tutti gli esercizi in doppia chiave, violino e basso, cioè nell’endecalineo.
La numerazione dei solfeggi è identica a quella del Bona in chiave di violino, con lo stesso contenuto musicale.
La scelta di mantenere la stessa numerazione degli esercizi e le stesse note per entrambe le versioni (trasportate ovviamente in registri diversi) è stata dettata dal fatto che, all’interno delle singole classi di solfeggio, possono essere presenti sia alunni che utilizzano per il loro strumento solo la chiave di violino, sia studenti ai quali necessita la lettura nella doppia chiave e/o in quella di basso. L’insegnante potrà quindi utilizzare contemporaneamente entrambi i metodi.
Nelle due versioni sono rimasti invariati anche i questionari, le pagine di approfondimento e tutta la teoria, ad esclusione delle prime due pagine (pag. 2 e 3), che si differenziano rispetto a quelle della versione in chiave di violino perché spiegano, in modo sintetico ma efficace, come si leggono le note nell’endecalineo.

La presente versione (come quella nella sola chiave di violino), unisce all’impostazione solida e collaudata applicata da Pasquale Bona fin dal lontano 1870, una serie di strutture didattiche adatte a trasformare il corso con l’ausilio di una moderna metodologia applicata alla teoria e al solfeggio, che porta costantemente l’alunno a capire prima di fare, ad applicare sempre i concetti e le conoscenze non solo attraverso il solfeggio parlato, ma anche con la pratica di quello cantato e ritmico, che vanno sempre di pari passo con le nozioni appena imparate.

Le caratteristiche del Bona endecalineo sono:

· il trasporto di tutti gli esercizi sull’endecalineo (chiave di violino e basso);
· la suddivisione del metodo in moduli e unità di apprendimento;
· la sistemazione e integrazione dei solfeggi in ordine progressivo di difficoltà;
· l’inserimento di solfeggi ritmici;
· il riordino e l’integrazione dei solfeggi contenenti gli abbellimenti musicali, divisi per tipologia e con chiare indicazioni per l’esecuzione;
· l’inserimento di un’Appendice di teoria musicale per lo sviluppo di alcuni argomenti scelti
· la numerazione delle battute in tutti i solfeggi: questa semplice precauzione favorisce e facilita lo studio in classe dei solfeggi.

Anche in questa versione sono comprese le basi dei 56 solfeggi cantati progressivi presenti nel testo, disponibili sul sito www.ricordi.it nel formato audio mp3 e scaricabili gratuitamente, direttamente dal sito stesso.


» Link segnalati:
   Link esterno ... www.ricordi.it

Categoria: Altre pubblicazioni
Sottocategoria: Soglia Zauli
Scritto da: Soglia Zauli
Inserito il: 18/05/2006
Stampa ... Versione per la stampa


 
 
 www.psz.itinfo@psz.itTorna indietro ...   Inizio pagina ...  
www.psz.it © 2005 by PSZ - Created by M.L.
Visitatori: 850155