PSZ  
  Home   Vai con la musica!   Sentieri sonori   Ritmo!   Materiali   Verifiche    Nuovo Pozzoli   Musica!   Supersonico   Nuovo Festival   Leggi e circolari   Ed. Musicale   Scriveteci!   Chi siamo   Privacy e cookies   Informazioni   Login 
  > Home > Leggi e circolari > Circolari sulla musica > Visualizza paginaUtenti: 61  08/05/2021, 12:42  
   
Cerca nel sito





Libri di testo

Vai con la musica! Vai con la musica!
Sentieri sonori Sentieri sonori
Ritmo! Ritmo!
Materiali Materiali
Verifiche Verifiche
Nuovo Pozzoli Nuovo Pozzoli
Musica! Musica!
Supersonico Supersonico
Lezioni Musica Lezioni Musica
Nuovo Festival Nuovo Festival
Leggi e circolari Leggi e circolari
Ed. Musicale Ed. Musicale
Altre pubblicazioni Altre pubblicazioni
Scriveteci! Scriveteci!
Chi siamo Chi siamo
Privacy e cookies Privacy e cookies

Servizi

Ricerca Ricerca

Informazioni

Link Link
Contattaci Contattaci







 
  CATEGORIA Leggi e circolari  -  SOTTOCATEGORIA Circolari sulla musica
Nuovo esame 2007

C. M. 15/03/2007 RELATIVA ALL’ESAME DI STATO CONCLUSIVO DEL PRIMO CICLO D’ISTUZIONE

 

Individueremo, in questo breve documento, le novità proposte nella nuova Circolare del Ministro Fioroni rispetto agli anni precedenti e, soprattutto, gli obblighi dei docenti.

 

ATTIVITA’ PREPARATORIA PRECEDENTE L’ESAME

 

ACCERTAMENTO VALIDITÀ DELL’ANNO SCOLASTICO

 

E’ compito dei docenti del Consiglio di Classe accertare la validità dell’anno scolastico di ciascun alunno.

L’anno scolastico è valido se gli alunni hanno frequentato almeno i ¾ dell’orario annuale personalizzato.

Bisognerà, in particolare, prendere in considerazione:

1)      L’orario complessivo degli insegnanti

2)      L’orario delle attività facoltative e opzionali che, una volta scelte, diventano obbligatorie per i singoli alunni.

Possono essere concesse deroghe alla frequenza dei ¾ dell’orario scolastico in relazione a particolari tipologie di assenze. I criteri per le deroghe debbono essere stabili9ti  in precedenza dal Collegio dei Docenti e dal Consiglio di Istituto.

Se ancora questa decisione non è stata presa è opportuno deliberarla subito.

La decisione di validità dell’anno scolastico è assunta dal Consiglio di Classe in sede di scrutinio finale.

Per rendere più agevole questa operazione, sarà opportuno, prima del Consiglio di Classe dello scrutinio, predisporre, per ogni alunno, il calcolo delle ore totali di presenza e, in caso di assenze, individuarne le motivazioni. Le eventuali deroghe infatti si applicano diopo avere verificato il monte ore annuo di presenze.

 

Prima del Consiglio si può predisporre un tabulato simile a questo:

 

Cognome e nome

Monte ore annuo personalizzato

Monte ore annuo frequentato

Soglia dei ¾  delle presenze

Motivi delle assenze

Eventuali deroghe

Validità dell’anno

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

L’ultima colonna: “Validità dell’anno”, sarà compilata in sede di Consiglio. Il tabulato, controfirmato dai componenti il Consiglio di Classe, può essere allegato al verbale.

La validità dell’anno è l’unica condizione prevista per l’ammissione all’esame.

La preparazione del tabulato può essere fatta dal coordinatore.

 

 

 

 

AMMISSIONE

 

Il Consiglio non deve più deliberare ed esprimere un giudizio di idoneità e di ammissione all’esame sulla base delle competenze e del profitto.

L’ammissione è disposta d’ufficio per tutti gli alunni sulla base delle presenze, indipendentemente dalla valutazione.

Viene quindi abrogato il giudizio di idoneità e ammissione all’esame.

I documenti da predisporre prima dell’esame sono:

a)      la relazione finale del Consiglio di Classe;

b)      la scheda individuale di ciascun alunno completa dei giudizi analitici per disciplina e globale conclusivo.

 

RELAZIONE FINALE

 

Deve delineare la fisionomia della classe e della sua storia. In particolare deve contenere:

a)      attività e insegnamenti effettivamente svolti;

b)      le linee didattiche seguite;

c)      gli interventi di recupero, sostegno, integrazione effettuati;

d)      gli obiettivi ipotizzati e quelli verificati

 

SCHEDA INDIVIDUALE

 

i giudizi analitici delle singole discipline e quello globale conclusivo del terzo anno dovranno permettere di conoscere il risultato che ciascuno ha raggiunto i n relazione:

allo sviluppo delle capacità;

al possesso dei contenuti culturali.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

ESEMPIO DI TRACCIA DELLA RELAZIONE FINALE

 

La classe è composta da n. ____ alunni

Di cui ____ maschi e ____ femmine

Sono inseriti nella classe:

n. ___ alunni in situazione di handicap

n. ___ alunni provenienti da Paesi extracomunitari

n. ___ alunni con disturbi specifici di apprendimento

 

nel corso del triennio si sono / non si sono verificati cambiamenti nella composizione della classe. In particolare ______________________________________________________________________________________________

 

per quanto riguarda di Consiglio di Classe, nel corso del triennio si sono verificati i seguenti cambiamenti: _______________________________________________________________________________________________

 

l’ambiente familiare dei ragazzi in generale è: (poco collaborativo, collaborativo, ecc.) ________________________________________________________________________________________________

 

Sul piano delle competenze e delle conoscenze all’ingresso della scuola media la classe evidenziava queste caratteristiche: __________________________________________________________________________________

 

Il Consiglio di Classe si è proposto i seguenti obiettivi da raggiungere nell’arco del triennio: ________________________________________________________________________________________________

 

Per raggiungere quanto ipotizzato il Consiglio di Classe ha programmato le seguenti attività: ________________________________________________________________________________________________

 

Ha realizzato anche attività di recupero e di integrazione secondo le seguenti modalità: ________________________________________________________________________________________________

 

Per quanto si riferisce alle modalità di sostegno per gli alunni in situazione di handicap sono  state seguite le seguenti modalità: __________________________________________________

________________________________________________________________________________

 

per quanto si riferisce alle attività di sostegno per gli alunni in situazione di handicap sono state seguite le seguenti modalità e le seguenti linee didattiche: ______________________________________________________

_______________________________________________________________________________________________

 

La metodologia seguita dal Consiglio di Classe nell’arco del triennio è stata scelta in relazione ai bisogni specifici della classe. In particolare:

Nel presentare gli argomenti ______________________________________________________________________

Nel guidare i ragazzi nella acquisizione del metodo di studio ___________________________________________

 

Nel complesso, tenuto conto dei livelli di partenza, la classe ha raggiunto i seguenti risultati:

_____________________________________________________________________________________________

 

 

Nella valutazione finale si è tenuto conto ___________________________________________________________

 

Per quanto si riferisce ai programmo effettivamente svolti ci si riferisce ai programmi delle singole discipline.

 

Pere la valutazione dei singoli alunni si allegano le schede individuali.

 

Con alunni con disturbi specifici di apprendimento nel corso del triennio si sono utilizzati i seguenti strumenti compensativi: __________________________________________________________________________________

 

 

 

 

 

PROGRAMMI INDIVIDUALI

 

Per la stesura del programma annuale svolto è possibile adattare opportunamente la traccia presentata nella guida per l’insegnante del testo “Musica “ a pag. 35, oltre alla traccia presente nella guida per il docente del testo “Supersonico”.

 

FORMULAZIONE DEL TESTO GUIDATO CONCLUSIVO DEL TRIENNIO

 

Si tratta di un giudizio di presentazione che deve evidenziare le caratteristiche di ciascun alunno.

È possibile seguire la seguente traccia:

 

Nel corso del triennio, rispetto ai livelli di partenza e attraverso i percorsi personalizzati della scuola l’alunno ha raggiunto:

 

  • nell’organizzazione del lavoro _____________________
  • nella capacità di prestare ascolto ___________________
  • nella capacità di esprimersi oralmente _______________
  • nei suoi rapporti con gli altri _______________________

 

Sul piano delle capacità logiche ha dimostrato  ________________________________________

 

In complesso ha evidenziato (scegli):

 

  • un lento ma graduale progresso
  • un notevole progresso generale
  • un progresso soddisfacente
  • un progresso nelle ______________________________
  • una situazione stazionaria
  • nessun progresso

 

Ha rivelato attitudini per:

 

  • attività di studio
  • attività di tipo creativo
  • attività espressive
  • attività linguistiche
  • attività pratiche
  • altro _________________________________________

 

 

Complessivamente la preparazione raggiunta è (scegli):

 

  • non ancora adeguata
  • sufficiente
  • più che sufficiente
  • buona
  • molto buona
  • completa e precisa

 

II TRACCIA DI GIUDIZIO GLOBALE

 

Rispetto ai livelli di partenza e le attività personalizzate programmate dalla classe il ragazzo /a ha evidenziato un progresso ____________________

Raggiungendo i seguenti livelli nell’area cognitiva _________________________

Nell’area espressivo – linguistica _______________________

Nell’area della personalità ____________________________

 

Ha rilevato attitudini per ___________________________

Complessivamente la preparazione raggiunta è ______________________

 

 

 

 

 

 


» Documenti allegati:
   Documento allegato ... esame2007.doc

Categoria: Leggi e circolari
Sottocategoria: Circolari sulla musica
Scritto da: Pezzi Soglia Zauli
Inserito il: 02/05/2007
Stampa ... Versione per la stampa


 
 
 www.psz.itinfo@psz.itTorna indietro ...   Inizio pagina ...  
www.psz.it © 2005 by PSZ - Created by M.L.
Visitatori: 782987