PSZ  
  Home   Vai con la musica!   Sentieri sonori   Ritmo!   Materiali   Verifiche    Nuovo Pozzoli   Musica!   Supersonico   Nuovo Festival   Leggi e circolari   Ed. Musicale   Scriveteci!   Chi siamo   Privacy e cookies   Informazioni   Login 
  > Home > Musica! > Laboratorio > Visualizza paginaUtenti: 72  04/12/2022, 02:43  
   
Cerca nel sito





Libri di testo

Vai con la musica! Vai con la musica!
Sentieri sonori Sentieri sonori
Ritmo! Ritmo!
Materiali Materiali
Verifiche Verifiche
Nuovo Pozzoli Nuovo Pozzoli
Musica! Musica!
Supersonico Supersonico
Lezioni Musica Lezioni Musica
Nuovo Festival Nuovo Festival
Leggi e circolari Leggi e circolari
Ed. Musicale Ed. Musicale
Altre pubblicazioni Altre pubblicazioni
Scriveteci! Scriveteci!
Chi siamo Chi siamo
Privacy e cookies Privacy e cookies

Servizi

Ricerca Ricerca

Informazioni

Link Link
Contattaci Contattaci







 
  CATEGORIA Musica!  -  SOTTOCATEGORIA Laboratorio
Le attività del laboratorio

LABORATORIO MUSICA

E’ UN MODO DI:

· Sviluppare operativamente gli obiettivi specifici di apprendimento
· Apprendere “facendo”
· Sperimentare le proprie capacità
· Applicare le proprie conoscenze

PUÒ DIVENTARE:

· UN’OFFERTA FORMATIVA AGGIUNTIVA da svolgere eventualmente in orario extrascolastico;
· UN’OCCASIONE per conoscere, potenziare e sviluppare le proprie attitudini musicali, anche per una scelta del percorso scolastico da intraprendere dopo la scuola media;
· UNO STIMOLO alla formazione di gruppi vocali e/o strumentali della Scuola per organizzare spettacoli vari, partecipare a concorsi, gare, manifestazioni, in modo da rendere visibile anche all’esterno l’attività della Scuola;
· Un modo per svolgere percorsi formativi personalizzati;
· Una raccolta di materiali da inserire nel portfolio.

ARTICOLAZIONE DEL LABORATORIO

1. RAPPRESENTIAMO I SUONI (Riferimento agli OSA: percorsi progettuali visivi grafico – notazionali, ecc.);
2. DESCRIVIAMO E RACCONTIAMO CON LA MUSICA (Riferimento agli OSA: Relazione tra linguaggi, progettazione di messaggi associati ad altri linguaggi);
3. ANALIZZIAMO MUSICA E PAROLA NELLA MUSICA POPOLARE (Riferimento agli OSA: riconoscere la valenza espressiva del linguaggio musicale; approfondire le funzioni sociali della musica);
4. CANTIAMO (Riferimento agli OSA: Eseguire con la voce per imitazione brani di musica leggera. Eseguire i brani con espressione);
5. ASCOLTIAMO E VALUTIAMO UN FESTIVAL (Riferimento agli OSA: principali usi e funzioni della musica nella nostra società);
6. MUOVIAMOCI CON LA MUSICA (Riferimento agli OSA: Relazione fra linguaggi);
7. SOLFEGGIO (Riferimento agli OSA: saper decifrare con padronanza< la notazione);
8. FACCIAMO MUSICA INSIEME CON GLI STRUMENTI (Riferimento agli OSA: eseguire brani ritmici e melodici decifrando la notazione; eseguire facili composizioni in gruppo utilizzando notazioni tradizionali);
9. COSTRUIAMO IL NOSTROPROGETTO DI VITA (Riferimento al PECUP – orientamento): (l’alunno) è in grado di pensare al proprio futuro dal punto di vista umano, sociale, spirituale);
10. MUSICA E INFORMATICA (Riferimento agli OSA: Elaborare materiali sonori utilizzando semplici software appropriati, tecnologie elettroniche e multimediali; usare strumenti multimediali e software specifici e progressivi per l’elaborazione sonora.

COME PUOI LAVORARE:
Puoi svolgere le diverse attività individualmente o in gruppo.Riferimento al PECUP: scoprire la necessità di ascoltare le ragioni degli altri e di cooperare


ATTIVITA’ N. 1: DISEGNAMO I SUONI E LA MUSICA

RIFERIMENTO A:
OSA: Percorsi progettuali visivo grafici notazionali;
Scoprire e realizzare relazioni tra linguaggi
Elaborare commenti musicali a testi figurativi
Riconoscere le fondamentali strutture del linguaggio musicale e la loro valenza
espressiva
Eseguire a una o più voci, individualmente o in coro brani parlati e declamati

EDUCAZIONE ALL’AFFETTIVITA’: Condurre discussioni argomentate su esperienze diverse.

PECUP: Scoprire la necessità di ascoltare le ragioni degli altri e di cooperare.

COSA SAPRAI FARE:

· Comprendere e rappresentare i diversi elementi costruttivi di un brano musicale;
· Comprendere i rapporti che esistono tra i diversi linguaggi;
· Collaborare con i tuoi compagni e confrontarti con loro;
· Riconoscere le caratteristiche degli elementi musicali all’interno di un brano.

MATERIALI:

INDISPENSABILICD + registratoreMateriali per disegnoCartelloni UTILI MA NON INDISPENSABILIComputer

ARTICOLAZIONE DELLE ATTIVITA’
1. sistema pittografico
2. rappresentiamo graficamente un brano
3. sistema alfabetico
4. sistema ideografico
5. scriviamo una partitura
6. disegniamo gli elementi del linguaggio musicale
7. andamento melodico
8. relazioni fra linguaggi
9. sistema parametrico

CONSIGLI PER L’UTILIZZO E LA DOCUMENTAZIONE DELL’ATTIVITA’:
· Costruzione di una videoregistrazione (musica e immagine);
· Mostra di disegni;
· Costruzione di un video didattico con la spiegazione dei diversi sistemi di rappresentazione del suono.

POSSIBILI AMPLIAMENTI E COLLEGAMENTI CON ALTRE DISCIPLINE

ITALIANO lettura espressiva, onomatopee
ARTE E IMMAGINE Colore, linea, punto, composizione
TECNOLOGIE INFORMATICHE Usare il computer e la telecamera.


ATTIVITA’ N. 2: DESCRIVIAMO E RACCONTIAMO CON LA MUSICA

RIFERIMENTO A:
OSA: Elaborare commenti musicali a testi verbali, figurativi, ecc.
Progettare e realizzare messaggi musicali autonomi e associati ad altri linguaggi.
Eseguire individualmente e in gruppo brani reciutati e declamati

PECUP: Adoperare per comunicare con gli altri anche codici diversi dalla parola

EDUCAZIONE AFFETTIVITA’: leggere e produrre testi su esperienze personali e sui problemi dei diversi momenti della vita.

COSA SAPRAI FARE:

· Utilizzare il linguaggio musicale per descrivere, esprimere sensazioni, raccontare;
· Mettere in relazione il linguaggio musicale con quello verbale per comprendere meglio entrambi;
· Usare con padronanza e sicurezza il linguaggio musicale.


MATERIALI:

INDISPENSABILIRiproduttore CDRegistratoreTesti di poesie e prose UTILI MA NON INDISPENSABILIStrumenti musicali PartitureComputerVideoregistratore

ARTICOLAZIONE ATTIVITA’

1) Riprodurre suoni e rumori descritti a parole in un testo di prosa e/o di poesia;
2) Interpretare con la musica sensazioni e stati d’animo dominanti di una poesia;
3) Tradurre una fiaba in musica.

CONSIGLI PER L’UTILIZZO E LA DOCUMENTAZIONE DELL’ATTIVITA’

Le esperienze possono diventare una videocassetta didattica in cui si spiega il procedimento seguito per sonorizzare un testo di prosa e di poesia: sarà un’occasione per farvi riflettere sul vostro modo di apprendere.
Il metodo seguito può essere applicato per realizzare una rappresentazione teatrale.

COLLEGAMENTI CON ALTRE DISCIPLINE:

Arte e immagine Comprensione di immagini e passaggio dal linguaggio verbale a quello grafico – pittorico.
Tecnologia e Informatica Utilizzo del computer e del registratore.

E’ lo sviluppo operativo della sezione Ascolto, vol. 2, Uda 000 e della sezione pratica vocale “La voce che parla” (Uda 000)

ATTIVITA’ N. 3: CANTIAMO

RIFERIMENTO A:

OSA: tecniche di base del canto: riprodurre con la voce, per imitazione e per lettura, brani con appropriati arrangiamenti strumentali. eseguire individualmente e in coro controllando l’espressione) brani a una o più voci.

PECUP: conoscere, leggere e comprendere il linguaggio musicale anche praticandolo attraverso il canto, con la scelta di repertori senza preclusione di genere. Essere sempre disposti alla critica, al dialogo, alla collaborazione.

COSA SAPRAI FARE:
· Cantare seguendo una base
· Cantare dando espressione al testo
· Controllare la tua emotività
· Collaborare coi tuoi compagni

MATERIALI:

INDISPENSABILIComputer, monitor e casse acusticheBasi midi o karProgramma di lettura fileCD con canzoni originali, o file mp3 e/o tastiera elettronica con floppy UTILI MA NON INDISPENSABILILibro di testo “A”VideoproiettoreMicrofonoSistema di amplificazioneMixer

ARTICOLAZIONE DELL’ATTIVITA’:

1. reperire testo e basi delle canzoni
2. ascoltare e capire la canzone da interpretare
3. scaldare la voce
4. testare la base
5. rendere espressivo il canto
6. usare il microfono

CONSIGLI PER L’UTILIZZO E DOCUMENTAZIONE DELL’ATTIVITA’

· organizzazione manifestazioni canore
· registrazione di un CD; ideazione della relativa copertina
· organizzazione di una gara di canto tra classi o scuole diverse

POSSIBILI COLLEGAMENTI CON ALTRE DISCIPLINE:

ITALIANO Lettura espressiva.
TECNOLOGIA E INFORMATICA Utilizzo del computer; tecniche di registrazione.
ARTE E IMMAGINE Disegni per illustrare programmi e/o copertine CD; costruire scenografie per la manifestazione canora.
MATEMATICA Preventivo di spesa per l’allestimento della documentazione.

Rappresenta un’attività operativa collegata al settore “Metodo di canto” (volume “A” pag. 000)



ATTIVITA’ N. 4: ASCOLTIAMO E VALUTIAMO UN FESTIVAL

RIFERIMENTO A:
OSA: Principali usi e funzioni della musica nella realtà contemporanea con particolare riferimento ai mass media;
Individuare rapporti fra musica e altri linguaggi;

PECUP: Comprendere e gustare sul piano estetico il linguaggio espressivo musicale nelle sue diverse forme

EDUCAZIONE ALL’AFFETTIVITÀ: Essere consapevoli delle modalità relazionali da attivare con i coetanei;

COSA SAPRAI FARE:
· Ascoltare le canzoni per esprimere un giudizio
· Lavorare con gli altri
· Discutere in un gruppo sostenendo le proprie opinioni

MATERIALI:

INDISPENSABILIVideoregistratoreFotocopiatriceCarta per scrivere e fotocopiare UTILI MA NON INDISPENSABILIComputerEnciclopediaGiornali e riviste

ARTICOLAZIONE ATTIVITÀ
1. Cos’è il Festival
2. Prepariamo il materiale
3. Ascoltiamo il Festival
4. Valutiamo la canzone vincente

CONSIGLI PER L’UTILIZZO E LA DOCUMENTAZIONE
· Se avete raccolto molto materiale relativo alla storia del Festival potete allestire una mostra;
· Potreste anche elaborare un ipertesto
· Se siete riusciti a trovare tutte o quasi tutte le canzoni vincitrici del Festival dal 1951 ad oggi, potete progettare uno spettacolo canoro. Attraverso le canzoni ricostruirete anche la storia del Festival.
· Utilizzate lo stesso percorso per valutare altri spettacoli canori o semplicemente alcune canzoni.

POSSIBILI COLLEGAMENTI CON ALTRE DISCIPLINE

Italiano lettura e analisi del testo delle canzoni
Tecnologia e informatica uso del computer per ricerca; informazioni e/o per stesura materiale e documentazione
Arte / Immagine analisi delle scenografie e delle immagini televisive



ATTIVITA’ N. 5: MUOVIAMOCI CON LA MUSICA

RIFERIMENTO A:

OSA: Relazione tra linguaggi
EDUCAZIONE ALLA SALUTE: Utilizzare l’osservazione critica nel rapporto mente – corpo
EDUCAZIONE ALL’AFFETTIVITA’: Approfondire la conoscenza di sé e rafforzare la propria autostima
PECUP: Conoscere il proprio corpo attraverso l’attività motorio - espressiva

COSA SAPRAI FARE:

· Muoverti liberamente seguendo un ritmo
· Rappresentare situazioni e sentimenti col movimento
· Inventare un movimento ispirandoti a un brano musicale


MATERIALI:

INDISPENSABILICD con musicheVideoregistratoreTelecamera UTILI MA NON INDISPENSABILIComputer Costumi di scenaLuci per la rappresentazione teatrale


ARTICOLAZIONE DELL’ATTIVITA’:

1. Muoversi liberamente seguendo un ritmo
2. Rappresentare situazioni e sentimenti col movimento
3. Inventare movimenti su una musica

CONSIGLI PER L’UTILIZZO E DOCUMENTAZIONE

· Organizzare uno spettacolo che può essere abbinato a quello del canto, o a una recitazione
· Videoregistrare i risultati conclusivi
· Costruire un video didattico con le varie fasi di apprendimento
· Partecipare a manifestazioni, gare, concorsi

POSSIBILI COLLEGAMENTI CON ALTRE DISCIPLINE:

SCIENZE MOTORIE E SPORTIVE Rappresentare idee, stati d’animo, situazioni mediante gestualità e posture
ITALIANO Costruire una storia
ARTE E IMMAGINE Disegnare costumi e scenografie
TECNOLOGIE INFORMATICHE Utilizzare gli impianti audio e luci per il teatro; usare la telecamera

Rappresenta un’attività operativa collegata al settore Conoscenza del linguaggio musicale (volume teoria e volume ascolto)


ATTIVITA’ N. 6: MUSICA D’INSIEME

RIFERIMENTO A:
OSA: Applicare le principali tecniche esecutive degli strumenti didattici
Eseguire semplici brani ritmici e melodici decifrando una notazione
Eseguire composizioni strumentali di epoche, stili, tradizioni diverse individualmente, in gruppo seguendo notazioni intuitive e/o tradizionali
Eseguire brani di musica d’insieme ad una o più voci con arrangiamenti musicali
Eseguire brani tratti da repertori senza preclusioni di generi e stili


PECUP: conoscere, leggere, comprendere e gustare sul piano estetico il linguaggio espressivo – musicale praticandolo attraverso uno strumento.

DAGLI OBIETTIVI GENERALI: favorire l’iniziativa del soggetto per il suo sviluppo psichico e intellettuale e la conoscenza di sé e delle proprie attitudini.

EDUCAZIONE AFFETTIVITA’: leggere testi su diversi momenti della vita umana (nascita, vita familiare, giovinezza, ecc.)

EDUCAZIONE ALLA CITTADINANZA: Dialogo tra culture e sensibilità diverse.

COSA SAPRAI FARE:

· Riprodurre modelli musicali.
· Applicare le conoscenze acquisite nello studio della notazione.
· Suonare con gli altri utilizzando strumenti diversi e rispettando le regole del lavoro di gruppo.

MATERIALI:

INDISPENSABILISpartiti e partitureStrumenti: flauto dolce, tastiera o chitarraFlauto traverso, fisarmonica, pianoforte, tromba, saxofono UTILI MA NON INDISPENSABILIComputer

ARTICOLAZIONE ATTIVITA’

4) Lettura e studio dello spartito
5) Partiture da eseguire insieme

CONSIGLI PER L’UTILIZZO E LA DOCUMENTAZIONE DELL’ATTIVITA’

L’attività si può concludere con un saggio di musica d’insieme.
Le partiture proposte possono essere eseguite con formazioni strumentali variabili, cioè con strumenti quali: flauto dolce, tastiera, chitarra, clavietta, ecc. oppure flauto traverso, fisarmonica, pianoforte, tromba, saxofono.






ATTIVITA’ N. 7: COSTRUIAMO IL NOSTRO PROGETTO DI VITA

RIFERIMENTO A:
OBIETTIVI GENERALI: acquisire un’immagine più chiara e approfondita della realtà sociale

PECUP: comprendere se stessi e progettare il proprio futuro
Essere disponibile alla critica e al dialogo
Esprimere un proprio progetto di vita

COSA SAPRAI FARE:

· Analizzare te stesso, le tue capacità
· Conoscerti meglio
· Conoscere e analizzare il mondo circostante


ARTICOLAZIONE ATTIVITA’

6) Impara a conoscere te stesso
7) Le attività e le professioni legate alla musica
8) Scegli la tua scuola


MATERIALI:

INDISPENSABILICartaFotocopiatricePubblicazioni varie UTILI MA NON INDISPENSABILIComputer con scanner e stampanteCollegamento a Internet


CONSIGLI PER L’UTILIZZO E LA DOCUMENTAZIONE DELL’ATTIVITA’

Tutte le schede e le riflessioni su te stesso, se lo credi, possono essere inserite nel tuo portfolio.

POSSIBILI AMPLIAMENTI

L’attività può essere svolta a livello inter e pluridisciplinare, con le necessarie modifiche.











ATTIVITA’ N. 8: MUSICA E INFORMATICA


MUSICA E INFORMATICA – a cura di Massimo Lenzi – www.massimolenzi.com


IL COMPUTER MULTIMEDIALE (4 pagine) » 01

· Descrizione generale del PC multimediale
· Lettore cd e dvd, scheda audio, mixer di Windows, casse, cuffie e microfono
· Collegamento alla tastiera: midi adaptor e cavi midi

Introduzione alla musica digitale

· AUDIO
· Descrizione file audio (formato wav e mp3)
· MIDI
· Descrizione file midi e karaoke (formato mid e kar)
· Tabella con elenco programmi audio, midi e vari


MUSICA CON IL COMPUTER

ASCOLTARE ( 5 pagine) » 02
· Avvio del programma Music Studio Producer – descrizione dei menù e degli strumenti
· Aprire un file
· Ascoltare un file
· Gestione delle finestre
· Chiudere un file


MODIFICARE ( 5 pagine) » 03
· Modificare la velocità
· Cambiare gli strumenti
· Modificare le tracce
· Selezionare e spostare le tracce
· Copiare le tracce


SCRIVERE (o creare o comporre ?) ( 4 pagine) » 04
· Piano roll
· Score roll
· Scrivere la musica per la batteria


Categoria: Musica!
Sottocategoria: Laboratorio
Scritto da: Pezzi Soglia Zauli Lenzi
Inserito il: 30/04/2006
Stampa ... Versione per la stampa


 
 
 www.psz.itinfo@psz.itTorna indietro ...   Inizio pagina ...  
www.psz.it © 2005 by PSZ - Created by M.L.
Visitatori: 850683